Energia

Le vere tapparelle fotovoltaiche

Contenuto curato da energetico

L’evoluzione del fotovoltaico

La realtà del fotovoltaico, seppur sia rodata e presente da svariati anni, rimane oggetto di dubbi e incertezze. Se hai anche solo provato a informarti su quali siano i reali benefici di questa tecnologia, di quali siano i costi (sia di installazione che di gestione) o ancora di quante siano le limitazioni sotto il punto di vista dell’installazione e del posizionamento avrai sicuramente cambiato idea su quella che è la concezione comune di un simile impianto.

L’investimento iniziale è elevatissimo, i costi di recupero variano in base a una miriade di fattori, tuttavia si parla generalmente di circa una decina d’anni e per poter installare un impianto che possa garantire 3 kW di energia a pieno regime (quindi in una situazione totalmente favorevole) sono necessari almeno 20 metri quadrati di superficie orizzontale (generalmente il tetto dell’abitazione); l’aspetto peggiore, tuttavia, è intrinseco nell’installazione.

In svariati casi, infatti, il sistema è montato e, soprattutto, orientato per garantire la massima resa; questo non toglie, d’altra parte, che la massima insolazione avvenga in uno strettissimo intervallo di tempo, prima e dopo del quale l’efficienza diminuisce drasticamente.

L’intuizione della tapparella fotovoltaica

Dopo aver analizzato attentamente i problemi e le difficoltà di un normale posizionamento orizzontale, la domanda è sorta spontanea: perché non coprire le altre aree delle abitazioni esposte alla luce solare? Da qui nasce SolarGaps la tapparella fotovoltaica.

L’idea è semplice quanto intrigante ed efficace: considerando che è molto più frequente trovare delle finestre, vetrate o porte a vetro direzionate verso sud (perché spesso presenti in tutti i lati dell’abitazione a differenza del tetto) e che altrettanto spesso la superficie disponibile sia ben oltre i 100 metri quadrati, installare delle tapparelle fotovoltaiche, completamente autonome, automatizzate e connesse potrebbe essere una mossa molto furba.

Gli innumerevoli vantaggi

Nel momento in cui ti accorgessi di avere un sacco di spazio coperto di vetro, la tapparella fotovoltaica è la soluzione che fa per te. Innanzitutto, l’installazione è semplice, non invasiva ed è attuabile da chiunque seguendo il manuale.

A differenza di un impianto fisso, non traslocabile, avresti la possibilità di spostare le tapparelle solari in qualsiasi momento senza dover necessariamente contattare un professionista. E ciò si ripercuote anche nell’allacciamento all’impianto elettrico: tutto ciò che devi fare, infatti, è collegare due prese: una per alimentare i motori che spostano automaticamente i pannelli per far sì che l’angolo di incidenza con i raggi solari sia sempre ottimale e una per l’uscita dell’inverter, cioè per l’immissione nella rete dell’energia generata.

In questo modo, il rendimento sarebbe sempre massimo, in ogni momento della giornata. Su richiesta, inoltre, le tapparelle sono fornite assieme a un inverter e a un pacco batterie, così da poter accumulare l’energia in eccesso per poi poterla utilizzare nel momento più opportuno ed è altrettanto possibile vendere tale energia all’ente fornitore; in ogni caso, disporre di un contatore bidirezionale è l’unico requisito richiesto.

Altro elemento da non sottovalutare è la manutenzione: un’installazione orizzontale favorisce l’accumulo di polvere sopra alle celle e i depositi o lo sporco causato dalla pioggia ne diminuirebbero nettamente l’efficienza; la pulizia dei moduli potrebbe risultare molto scomoda sapendo che spesso si trovano sul tetto.

Le tapparelle fotovoltaiche, invece, sono sempre a portata di panno e sono assolutamente impermeabili e ampiamente resistenti alle intemperie. L’evoluzione è completa sotto ogni aspetto: avresti anche la possibilità di gestire e tenere sotto controllo tutte le tapparelle con uno smartphone in modo completamente sicuro; non potrebbero funzionare, infatti, con altri account.

Infine, cosa da non sottovalutare, le tapparelle solari donerebbero un tocco di design in più alla tua abitazione, moderno e sobrio allo stesso tempo.

Lascia un commento