Illuminazione

Vari tipi di soluzioni per una giusta illuminazione

Contenuto curato da energetico

In un’abitazione c’è bisogno di una differente illuminazione in base a ciò che si sta svolgendo e alla zona in particolare della casa, per cui bisogna saper le varie tipologie di illuminazioni esistenti. 

Tipologie di lampadine esistenti e il loro funzionamento

L’elemento principale per l’illuminazione è la lampadina stessa, della quale ve ne sono di vari tipi, e nel caso ne dovesse servire una è consigliabile accedere al sito di casa-luce.it.

  • Lampada LED: illumina grazie all’impiego di diodi ad emissione luminosa, consuma meno energia ed emette più luce, in sostituzione alle lampade a incandescenza di vecchio stampo che dava sì un’illuminazione forte ma tirando anche parecchia corrente.
  • Lampada LED con filamento: all’interno di essa i LED non sono disposti su di un unico piano ma su un filo, con il risultato di un’illuminazione a 360°, simile a quella di una lampada ad incandescenza.
  • Lampadine LED dimmerabili: sono lampade che offrono la possibilità di poter regolare l’intensità d’illuminazione dei suoi LED in base alla nostra esigenza.
  • Lampadine a Tubo: lampade dalla forma a tubo sottile e allungata, che permettono di illuminare con un’unica lampada una superficie estesa.
  • Altri tipi di lampadine.

Ciascuna delle lampadine menzionate in precedenza vengono prese in considerazione in base al tipo di utilizzo che ne farà il compratore. 

Tipologie di illuminazioni finalizzate per vari punti della casa

L’intensità ed il tipo di illuminazione interna alla casa può variare in base alla zona nella quale essa svolgerà la sua funzione, vi sono dunque diverse soluzioni:

  • Applique: semplici e moderne illuminazioni a muro, dall’illuminazione generalmente leggera o più intensa in base al modello, adatta a qualsiasi zona della casa.
  • Lampade a sospensione: lampade pendenti dal soffitto adatte all’illuminazione di ogni stanza, molto usate per ambienti moderni e/o minimal.
  • Plafoniere: lampada da soffitto, la quale rende un design semplice e sofisticato ed un’ottima illuminazione, adatto a qualsiasi stanza.
  • Lampade da terra: un’illuminazione adeguata da posizionare in soggiorno magari accanto a qualche poltrona o divano.
  • Lampade da tavolo: semplici illuminazioni da appoggiare su una scrivania da lavoro, su un comodino o su qualsiasi mobile per illuminarlo o anche solo per decorarlo.
  • Lampadari: tradizionale illuminazione pendente dal soffitto di ogni forma e colore che possa adattarsi ad ogni stanza, dal design comunque più elaborato rispetto alla semplice lampada a sospensione o alla plafoniera.
  • Faretti: illuminazione teatrale che può mettere in risalto un punto in particolare della stanza, ad esempio un quadro, uno specchio o un mobile di particolare eleganza.
  • Illuminazione per mobili: una leggera illuminazione da attaccare a qualsiasi mobile, dalla parte inferiore della cucina ad una credenza in soggiorno per rendere un design moderno, oppure ancora è possibile posizionarlo all’interno di un armadio.
  • Illuminazione decorativa: una fonte di luce che possa decorare qualsiasi angolino all’interno della tua casa rendendo un’atmosfera magica.
  • Illuminazione sui cavi: delicate illuminazioni dal design minimal, che scorrono facilmente lungo un cavo per illuminare un punto specifico a seconda delle proprie necessità.
  • Illuminazione a binario: adatto per un’illuminazione completa di interni molto alti.
  • Lunette e luci notturne: pianificate particolarmente per la zona notte, per un’illuminazione leggera che non dia fastidio agli occhi ma al contempo non lasci la stanza nel buio totale.

Anche ciascuno di questi tipi di illuminazione sono facili da trovare sul sito Casa-Luce.it . 

Tipologie di illuminazioni per esterni e punto di funzione

Anche per gli esterni vi è una vasta gamma di soluzioni attentamente studiate, e ancora anche queste presenti su casa-luce.it :

  • Faretti da esterno: pianificate per un’illuminazione semplice ed elegante per esaltare un giardino poco illuminato.
  • Applique da esterno: semplici e comode illuminazioni adatte particolarmente per le zone d’ingresso.
  • Lampade da esterno: utilizzate principalmente per illuminare e decorare una piccola zona comfort situata nel nostro giardino.
  • Lampioni: adatti sia per una buona illuminazione che per la decorazione di un vialetto sul davanzale di casa.
  • Illuminazione subacquea: da posizionare sul fondo di una piscina o sul fondo di degli specchi d’acqua, utili per un’illuminazione leggera ed elegante, che possa rendere chiara e confortevole anche la zona circostante. 

Funzionalità dell’innovativo Smart Home

In un’epoca così moderna vi sono anche le illuminazioni smart, caratterizzate da lampadine smart, ovvero illuminazioni intelligenti e tecnologiche che cambiano colore o variano l’intensità dell’illuminazione in base alle proprie preferenze tramite un telecomando. Adatte ad illuminare qualsiasi zona della casa, interna o esterna, per bisogno o semplice decorazione, anche per le lampade smart vi sono varie soluzioni, come quelle precedentemente nominate.

Grazie ad una descrizione così dettagliata sarà possibile essere al corrente di ogni tipo di illuminazione fino ad oggi esistente per poter scegliere quella più adatta.

Lascia un commento