Energia

Mercato Libero: offerte Iren luce e gas

Luce e Gas
Contenuto curato da energetico

Iren è tra i migliori fornitori di luce e gas del mercato libero: ecco quali sono le migliori offerte Iren per la fornitura luce e gas, le soluzioni Iren per risparmiare energia e diminuire il costo della bolletta e tutti i vantaggi del passaggio al mercato libero dell’energia

Migliori offerte Iren luce e gas

All’interno del mercato libero, Iren è uno dei primi operatori italiani per la vendita di energia e gas naturale. Attiva su tutto il territorio nazionale, in particolare nel nord Italia, Iren offre ai suoi clienti domestici una ricca gamma di offerte luce e gas che prevedono generalmente un prezzo bloccato dell’energia (da 1 a 2 anni), la possibilità di attivare l’offerta direttamente online o tramite call center, offerte di energia green provenienti da fonti rinnovabili e la possibilità di pagare le bollette con diverse modalità (bollettino, RID, bolletta cartacea, mail).

Scendiamo ora nel dettaglio per analizzare le migliori offerte Iren luce e gas (La spesa mensile indicata è stata calcolata basandosi su un consumo di 1800 kWh/anno per la luce e 800 Smc/anno per il gas, considerando il consumo medio di una famiglia di 3 persone) .

Iren Quick web luce e gas: Luce: 0,054 €/kWh Gas: 0,17 €/Smc (consumo mensile stimato luce 33,2 €/mese e gas 46,7€/mese). Prezzo fisso 1 anno, attivazione online, domiciliazione e bolletta web.

Iren Più Convenienza Luce e gas: Luce: 0,070 €/kWh Gas: 0,24 €/Smc (consumo mensile stimato luce 35,7€/mese e gas 52,42€/mese). Prezzo luce e gas bloccato per 2 anni, tariffa luce monoraria, energia elettrica 100% Green.

Iren Più regali Luce e gas: Luce: 0,054 €/kWh Gas: 0,17 €/Smc (consumo mensile stimato luce 38,07€/mese e gas 56,08€/mese). Prezzo luce e gas bloccato per 2 anni, tariffa luce monoraria, energia elettrica 100% Green, RID e Bolletta Web.

Iren Revolution Luce e 10×3 Gas: Luce: 0,082 €/kWh Gas: 0,25 €/Smc (consumo mensile stimato luce 39,1 €/mese e gas 52,9€/mese). Prezzo fisso 2 anni, bonus 30€ in bolletta, polizza casa in omaggio, domiciliazione o bollettino postale.

Oltre alle offerte luce e gas, Iren mette a disposizione dei suoi clienti diverse soluzioni volte all’ottimizzazione energetica, servizi di mobilità elettrica e autoproduzione di energia.

In particolare le offerte di Iren riguardano:

  • Manutenzione caldaia (nello specifico, 1 intervento di manutenzione ordinaria, 2 interventi per guasti alla caldaia e 3 interventi all’anno per guasti nell’abitazione);
  • Kit di lampadine al LED in grado di migliorare l’efficienza energetica domestica e risparmiare notevolmente sulla bolletta dell’elettricità;
  • Dispositivi per il risparmio e la sicurezza domestica, come termostato intelligente, purificatore dell’aria, Iren Live Control ( kit personalizzabile composto da telecamere, sensori di movimento, sensori a porte/finestre, etc..);
  • Mobilità elettrica, come auto, biciclette, scooter e monopattini e stazioni per la ricarica domestica.
  • Vantaggi del Passaggio al Libero Mercato dell’Energia

Il mercato dell’energia in Italia attualmente si divide in mercato tutelato, o servizio di maggio tutela e mercato libero. Esistono diverse differenze tra questi due tipi di mercati, in particolare relative al prezzo della materia prima, ovvero dell’energia. Mentre nel mercato tutelato i prezzi di luce e gas vengono stabiliti dall’ARERA, modificandoli ogni 3 mesi secondo la domanda di mercato, nel mercato libero sono i singoli fornitori a stabilire le tariffe di luce e gas, nell’ambito della libera concorrenza. Questa divisione del mercato, avrà termine con il 1° gennaio 20220 quando avverrà il passaggio obbligatorio al mercato libero, sancendo la fine del mercato tutelato. Ma quali sono le caratteristiche e i vantaggi del passaggio al mercato libero?

Analizziamone alcuni:

  1. Tariffe più convenienti: con la liberalizzazione del mercato ogni consumatore può scegliere il prezzo luce e gas più conveniente per le sue esigenze di consumo, e può sottoscrivere con il fornitore anche delle tariffe personalizzate. Inoltre i fornitori luce e gas del mercato libero mettono a disposizione dei loro clienti offerte di energia verde, non presenti invece nel mercato di maggior tutela.
  2. Bolletta più prevedibile: nel regime tutelato le tariffe di luce e gas subiscono variazioni ogni trimestre, seguendo le oscillazioni del mercato, rendendo più difficile per il consumatore prevedere il costo finale della bolletta. Nel mercato libero invece le tariffe luce e gas sono a prezzo bloccato per un periodo di tempo definito, permettendo di calcolare con più precisione il costo finale delle utenze.
  3. Stesso fornitore luce e gas: Nel mercato libero dell’energia è possibile sottoscrivere un contratto luce e gas con lo stesso fornitore, cosa invece non possibile nel mercato tutelato. Affidarsi allo stesso fornitore per entrambe le utenze, semplifica notevolmente il pagamento della bolletta e permette di accedere a offerte speciali per chi sceglie di attivare luce e gas con lo stesso fornitore.

Lascia un commento