Bioedilizia

Case prefabbricate in legno

Case prefabbricate in legno
Contenuto curato da energetico

Salute e sicurezza al primo posto!

L’edilizia “tradizionale” è un settore sempre più in crisi: l’aumento dei costi di costruzione e di acquisto di una casa realizzata in mattoni e in cemento armato hanno fatto in modo che l’interesse degli italiani si spostasse verso un nuovo modo di pensare e di vivere la casa. Sono sempre più numerosi gli edifici prefabbricati in legno progettati e costruiti seguendo i criteri dell’architettura sostenibile e della bioedilizia. Le case prefabbricate in legno sono edifici rivoluzionari, pensati per coniugare le esigenze degli abitanti e dell’ambiente che ci circonda. Numerosi ed eterogenei sono i vantaggi connessi alla costruzione di un edificio in bioedilizia.
Li scopriamo tutti, nei paragrafi che seguono…

 

Case prefabbricate in legno: l’esaltazione dell’ecologia

Abbiamo parlato di “architettura sostenibile” ovvero di un modo di progettare e di costruire che sia rispettoso della natura e dell’ambiente. Ed è proprio il legno il principale materiale utilizzato per la costruzione delle case prefabbricate. Un materiale assolutamente naturale, ecosostenibile per eccellenza, assolutamente rinnovabile e di facile smaltimento. Ma l’architettura sostenibile non salvaguardia solo l’ambiente: anche il portafogli trae i suoi vantaggi dalla costruzione di una casa in legno. Le prestazioni energetiche di una casa prefabbricata in legno sono davvero sorprendenti: questo materiale è in grado di abbattere notevolmente i costi per l’utilizzo del riscaldamento in inverno e, nello stesso tempo, garantisce un ambiente fresco nel periodo estivo. Ricordiamo, inoltre, che le case in legno appartengono alla classe energetica A e B mentre gli edifici tradizionali, di solito, rientrano nella categoria G oppure F.

 

Case in legno: la salute al primo posto

Non solo risparmio, non solo amore e rispetto dell’ambiente ma anche effetti favorevoli sulla salute ed il benessere di coloro che abitano in una casa in legno prefabbricata. Questi edifici, infatti, sono tendenzialmente privi di polveri oppure di umidità: il legno è un materiale che “respira” e che, dunque, evita la formazione di fastidiose ed insalubri muffe.

 

Case prefabbricate in legno: la sicurezza

Tutti gli edifici in legno sono dotati di eccellenti proprietà antisismiche che consentono alla casa di affrontare – in maniera ottimale – scosse di terremoto che possono raggiungere anche il 6°/7° grado della Scala Mercalli.

Lascia un commento