Ambiente

Green car

Contenuto curato da energetico

I vantaggi delle auto ecologiche

I dati sulle vendite e immatricolazioni delle cosiddette green car diventano sempre più importanti e non solo in riferimento al mercato delle quattroruote. Parliamo del titolo di città eco-mobile, di una graduatoria che classifica le città d’Italia in base alla loro mobilità sostenibile. Nel 2016 il primo posto è stato conquistato da Milano grazie all’efficiente (e frequente) trasporto pubblico, alla crescita delle immatricolazioni di green car e alla sempre maggiore diffusione della sharing-mobility: dal noleggio a tempo di auto ecologiche elettriche per muoversi in città a servizi come blablacar (vedi risultati completi del 10° rapporto sulla mobilità sostenibile di Euromobility).
Il rispetto per l’ambiente è ovviamente il primo e più nobile dei motivi che dovrebbe spingere all’acquisto di un’auto a zero emissioni, ma diciamo che ci sono altri 3 vantaggi interessanti che spingono gli automobilisti a fare questa scelta:

  • il bollo auto costa meno
  • i consumi di carburante si riducono o si eliminano del tutto
  • diminuiscono i costi di manutenzione

In riferimento al bollo auto delle auto ecologiche occorre specificare 2 aspetti. 1. Le auto ecologiche non sono tutte uguali. Ad essere classificate come auto green sono le auto ibride (a loro volta classificabili in full hybrid o plug-in hybrid), le auto a metano, le macchine con alimentazione GPL e, ovviamente, le auto elettriche. Le agevolazioni sul bollo auto si differenziano sulla base di questa classificazione. 2. Il bollo auto è una tassa regionale Ciò significa che non esiste un tariffario del bollo auto univoco per tutta Italia neanche in riferimento a questa specifica tipologia di auto eccetto che per le auto elettriche (totale esenzione per 5 anni e riduzione del 75% per tutti gli anni successivi).

 

In riferimento alle green car ibride e GPL invece ogni singola regione è libera di decidere se applicare delle agevolazioni e in che misura o se non concedere nessuno sgravo per questa tipologia di auto. Tutti i vantaggi e prezzi delle auto ibride diciamo quindi che potrebbero essere riassunti sotto la voce ‘risparmio’ o, per essere più precisi, sotto la voce ‘risparmio a lungo termine’. Il costo iniziale per una green car è infatti assai superiore rispetto all’equivalente modello diesel o benzina, una spesa che viene però ammortizzata negli anni grazie alla riduzione dei 3 costi elencati precedentemente.

Lascia un commento