Ambiente

Repellenti antizanzare

Contenuto curato da energetico

La lotta alle zanzare oggi ha un nuovo alleato, il piretro, un insetticida del tutto naturale proveniente da una pianta, il Tanacetum. Cineriifolium. Questo fiore contiene una sostanza che, è stato scoperto, è in grado di uccidere le zanzare adulte e le larve ed è efficace su tutte le specie di questo insetto. Di contro è assolutamente innocuo per l’uomo, per gli animali e per gli altri insetti, tra cui le api, che sono considerate utili e non andrebbero mai danneggiate. Il sistema basato sull’utilizzo del piretro per eliminare le zanzare definitivamente e per lunghi periodi è quello della nebulizzazione. Basta spruzzare nell’area di interesse una piccola quantità di questa sostanza per garantire l’eliminazione completa di tutti i soggetti presenti.

Il metodo è da considerarsi assolutamente interessante soprattutto per chi possiede un giardino e, nella bella stagione, si trova costretto a dividerlo con sciami di zanzare moleste e, a volte, addirittura pericolose, soprattutto per le persone che risentono particolarmente della puntura di zanzara o per i bambini che, in diversi casi, sviluppano delle vere e proprie reazioni allergiche a quantità importanti di punture. Il sistema antizanzare da esterno, proposto da alcune ditte specializzate in disinfestazioni, come ad esempio Izanz, consiste nella nebulizzazione programmata e costante del piretro in modo da garantire quotidianamente la salubrità dell’ambiente e l’eliminazione di tutti gli insetti presenti. Questo comporterà giornalmente la sicurezza di non avere ospiti indesiderati nei propri spazi esterni e riporterà la possibilità di godersi i propri giardini come luoghi di svago, relax, cene all’aperto ed incontri tra amici, senza doversi preoccupare continuamente di essere disturbati, punti ed infastiditi da zanzare. Inoltre evita l’applicazione di zampironi e prodotti da spalmarsi addosso che, spesso, hanno degli odori assolutamente sgradevoli, che possono disturbare o nauseare anche le persone, oltre che le zanzare.

Il sistema antizanzare da esterno messo a punto e proposto da Izanz consiste in una centralina dotata di un software che gestisce un numero di nebulizzatori variabile a seconda della superficie da proteggere. I dispositivi nebulizzanti vengono posizionati lungo la zona perimetrale del giardino da trattare, ad un distanza di 4,5 metri l’uno dall’altro. Quotidianamente, mattina e sera, la centralina farà partire lo spruzzo del piretro per una durata di un paio di minuti. Questa è la dose ideale di insetticida atta a garantire la totale disinfestazione da tutte le zanzare presenti, impedendone quindi la riproduzione e, nel lungo periodo, sanificando e bonificando completamente il giardino e tutta la zona limitrofa.

Un’idea quanto mai innovativa ed efficace per un basta alle zanzare definitivo, che duri per tutta bella stagione e che sia in funzione h24, per non doversi porre alcun limite all’accesso e all’utilizzo dei propri spazi verdi. Soprattutto in estate, rinunciare alle ore fresche del mattino e della sera da potersi godere all’aperto, per colpa degli insetti, è un limite che pesa molto. Il sistema antizanzare da giardino al piretro è consigliato da Izanz per tutti quei giardini o terrazzi che non trovano beneficio dai comuni metodi casalinghi. In alcune zone d’Italia, soprattutto attorno ai laghi, in pianura padana, in alcune zone del piemonte e della toscana, il problema zanzare è oggettivamente più massiccio ed i tipi di insetto che popolano quei luoghi specifici sono ormai resistenti a parecchi insetticidi tradizionali e comunemente venduti nei supermercati o in farmacia.

Il piretro, invece, è l’antagonista naturale delle zanzare, un veleno che attacca il loro sistema neurologico anche in natura, quindi non possono abituarsi o assuefarsi, è una sostanza che funzionerà sempre. Il sistema antizanzare da giardino è molto adatto anche a chi ha piscine all’esterno che, come si sa, sono un ricettacolo di umidità e quindi condizione più che favorevole alla deposizione di larve di zanzara e relativa invasione. Consigliato anche per chi in giardino ha un orto, perché anche innaffiare ogni giorno comporta l’avere il terriccio sempre umido e quindi l’habitat perfetto per le zanzare e consigliato per chi ha grandi spazi e bambini piccoli o animali domestici, i più soggetti non solo all’attacco delle zanzare ma anche a subirne spiacevoli effetti collaterali come eczemi, infezioni delle punture e, a volte, anche vere e proprie malattie portate da questi insetti fastidiosi.

Lascia un commento